Browse By

WhatsApp sulle orme di Telegram: niente più dito pressato per mandare file audio

Niente più dolori al dito; con l’ultimo aggiornamento basterà uno “swipe” verso l’alto per poter registrare i vostri audio. Si tratta dell’ultima novità in casa WhatsApp che – proprio come Telegram – consentirà l’invio di messaggi audio senza dover tener premuto l’apposito tasto.

Altra novità legata all’ultimo aggiornamento riguarda i video in chat. Prima la condivisione del link di un video traghettava necessariamente sul browser o sull’app di Youtube, mentre adesso sarà possibile guardarli in modalità picture-in-picture, ovvero in un piccolo riquadro in basso, anche cambiando conversazione.

Entrambe le novità sono già disponibili per iOS, presto anche per Android.

Vai alla barra degli strumenti